Progetto

progetto: 2015/AZ1.02

   
acronimo
responsabile LAURA ZUCCONI GALLI FONSECA
ente di appartenenza
descrizione
Le comunità microbiche endolitiche in Antartide rappresentano l’estremo adattamento della vita alle costrizioni del continente Il completo isolamento genetico e geografico e le forti pressioni ambientali, hanno portato all’evoluzione di microrganismi unici ed estremamente resistenti. La biodiversità di tali comunità è ancora in gran parte ignota e nulla si sa di come diversi parametri ambientali, primi tra tutti disponibilità di acqua, temperatura e luce, influiscano su di essa. Il presente progetto intende allestire un sistema di monitoraggio delle condizioni nanoclimatiche su lungo termine per avere un quadro chiaro delle condizioni cui le comunità microbiche sono normalmente esposte. I siti verranno scelti sulla base delle diverse condizioni dovute ad altitudine, distanza dal mare ed esposizione e delle caratteristiche micromorfologiche. I dati consentiranno di approfondire le conoscenze sull’adattamento ed evoluzione in condizioni limite, fornendo uno strumento di predittività sull’effetto di eventuali cambiamenti climatici. Per i siti selezionati sarà inoltre possibile avere un punto zero che consentirà di monitorare ogni variazione futura.