Progetto

progetto: PNRA16_00043

   
acronimo
responsabile GIORDANA DANIELA
ente di appartenenza IBBR-CNR
descrizione
L’Antartide rappresenta un continente ancora inesplorato con un’alta diversità biologica e chimica. Grazie alla sua storia evolutiva e isolamento ecologico, è caratterizzato da comunità biologiche uniche che sintetizzano composti bioattivi nuovi con potenziali applicazioni in molti settori, come quello farmaceutico, nutraceutico e cosmetico. L'obiettivo principale di questo progetto biennale è l’identificazione di nuove molecole bioattive marine che possano servire da composti modello per la progettazione di nuovi prodotti per applicazioni nutraceutiche e cosmeceutiche. Il nostro scopo è di raccogliere in Antartide microrganismi coltivabili, nuovi o già noti, micro e macroalghe, invertebrati (principalmente spugne, coralli, molluschi, tunicati, copepodi e krill) e selezionare le molecole da essi prodotte in base alle proprietà nutraceutiche e cosmeceutiche. In particolare il progetto prevede: 1. Raccolta di micro e macrorganismi marini antartici, produttori di metaboliti secondari bioattivi e lipidi funzionali con un potenziale biotecnologico ancora non conosciuto. 2. Screening di campioni antartici mediante saggi biologici per proprietà nutraceutiche e cosmeceutiche utilizzando cellule umane specifiche in vitro. 3. Isolamento e caratterizzazione di molecole bioattive mediante cromatografia, Spettrometria di Massa (MS) e Risonanza Magnetica Nucleare (NMR).