Progetto

progetto: PNRA16_00011

   
acronimo
responsabile CHIARA LOMBARDI
ente di appartenenza ENEA
descrizione
La diversit? e la ricchezza dell'Antartico, la straordinaria capacit? di adattamento mostrata dalla maggioranza delle specie fa di questo ambiente un grande laboratorio per studi di tipo adattativo. L'oceano Antartico ? estremamente vulnerabile all'export di carbonio forzato dal riscaldamento di origine antropica; i livelli di saturazione dei carbonati sono pi? bassi a seguito dell'aumento della solubilit? del carbonato di calcio dovuto all'aumento della temperatura e, come conseguenza, questo oceano ? uno dei primi ad essere colpito dal cambiamento climatico. L'innovativit? della presente proposta ? quella di indagare il ruolo di due gruppi di biondicatori antartici bentonici- responsabili della formazione di costruzioni biogeniche e dunque promotori di biodiversit?- come proxie del cambiamento climatico. Il progetto, attraverso un approccio sperimentale (trapianto) e multidisciplinare (biologia, geochimica, oceanografia) ha l'obiettivo validare l'importanza di questi biocostruttori antartici come indicatori di condizioni ambientali; di analizzare le risposte fisiologiche, morfologiche e mineralogiche (processi di biomineralizzazione) di questi organismi calcificanti e, in ultima analisi, di confrontare le caratteristiche di queste specie recenti con specie fossili, al fine di prevedere possibili risposte adattative per gli oceani del futuro.