Progetto

progetto: PNRA16_00052

   
acronimo
responsabile MARCO BROGIONI
ente di appartenenza IFAC-CNR
descrizione
Il progetto mira a dimostrare le potenzialità della radiometria a microonde a banda ultralarga per la stima dei parametri geofisici interni della calotta antartica e del ghiaccio marino. Infatti, la radiazione elettromagnetica nella banda 0.5 - 2 GHz può penetrare il ghiaccio da alcune centinaia di metri fino alla roccia, quindi può essere utilizzato per stimare i parametri geofisici interni del plateau, degli ice shelve e del ghiaccio marino. Gli obiettivi scientifici di questo sensore sono la stima della temperatura fisica dell’ice sheet e dell’ice shelve a 10 m di profondità, della temperatura media dalla superficie al fondo, e derivare il profilo verticale di temperatura. Lo strumento è inoltre progettato per stimare con maggiore precisione lo spessore del ghiaccio del mare fino a diversi metri per supportare la ricerca scientifica degli oceani polari e per fornire informazioni operative alle navi che operano in queste regioni. In particolare, il progetto mira a realizzare misure da aereo dalla stazione Mario Zucchelli sopra il ghiaccio marino e l’ice shelf, e da MZS verso Dome C per sondare la parte interna del plateau. Le misure a microonde ottenute saranno utilizzate, insieme ai dati ancillari, per ricavare lo spessore del ghiaccio marino e il profilo di temperatura del plateau.